Strangozzi con cime di rapa

Una contaminazione di Umbria e Puglia! Gli strangozzi sono un tipico formato di pasta umbro (a base di semola di grano duro e acqua) e quello alle cime di rapa è un tipico condimento pugliese: “matrimonio” perfetto!

Ingredienti:

  • 250 g di strangozzi
  • 300 g di cime di rapa
  • 2 spicchi di aglio
  • 6 filetti di acciughe
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 2-3 cucchiai di pane grattato

Procedura:

Tagliate le cime dalle rape (1, 2), sciacquatele e fatele a pezzetti.

20170329_200237 (1) 20170329_200336 (2)

Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente e poi lessate insieme gli strangozzi (3) con le cime di rapa (4).

20170329_201725 (3) 20170329_202620 (4)

Mentre la pasta lessa con le verdure, sbucciate l’aglio, privatelo dell’anima e fatelo dorare in una padella insieme all’olio e ai filetti di acciughe (5); aggiungete il peperoncino e poi eliminate l’aglio. Nel frattempo, in un tegamino antiaderente fate tostare il pane grattato sul fuoco per 2-3 minuti e mettetelo da parte (6).

20170329_202650 (5) 20170329_204606 (6)

Quando la pasta sarà cotta, scolatela insieme alle verdure e passatela nella padella con l’olio e le acciugne (7); aggiungete il pane grattato tostato e saltatela sul fuoco per un paio di minuti (8).

20170329_204344 (7) 20170329_204728 (8)

Servite gli strangozzi! (9)

20170329_204816 (9)

CONSIGLI: gli strangozzi cuociono in circa 14 minuti, come le cime di rapa, per cui potete lessarli insieme; se però utilizzate un formato di pasta che necessiti di minor tempo di cottura, abbiate l’accortezza di mettere in acqua le cime 5 minuti prima della pasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.