Parrozzo

on

Adoro il Parrozzo, così come adoro le mandorle che ne sono l’ingrediente principale. Vi propongo la versione decorata per Natale, che suggerisco di accompagnare alla crema al mascarpone, aromatizzata all’arancia.

Ingredienti per il Parrozzo:

  • 6 uova
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di mandorle
  • 150 g di semolino
  • 2 cucchiai di liquore tipo Amaretto di Saronno
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 30 g di burro
  • decori a piacere: zuccherini dorati, pasta di zucchero colorata, bastoncini di cioccolato

Procedura per il Parrozzo:

Tritate le mandorle (già spellate) insieme ad un cucchiaio dello zucchero e mettete da parte.

Montate a neve fermissima gli albumi e metteteli da parte.

Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungedolo poco alla vota, per almeno 5 minuti, poi aggiungete il semolino, le mandorle tritate e il liquore (1).

20191222_220718 (1)

Aggiungete gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con un cucchiaio, sempre dal basso verso l’alto, per evitare che si smontino (2).

20191222_222101 (2)

Imburrate lo stampo del parrozzo (serve proprio lo stampo semisferico) e infarinatelo (3), poi versateci il composto (4) e cuocetelo in forno preriscaldato a 160° per 55 minuti.

20191222_222032 (3) 20191222_222436 (4)

Trascorso il tempo (5), lasciate freddare prima di estrarre dallo stampo.

20191222_233435 (5)

Poggiate il vostro parrozzo su una gratella con una teglia sotto e procedete alla copertura a base di cioccolato fondente. Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro e poi versatelo sul parrozzo e cospargete in modo uniforme con l’aiuto di una spatola (6).

20191223_122342 (6)

A questo punto il vostro parrozzo è pronto. Potete decorarlo come preferite: io ho optato per degli zuccherini dorati e tre stelle, usando 3 mikado su ciascuno dei quali ho attaccato 2 stelle realizzate con la pasta di zucchero (7), ma potete sbizzarrirvi. Comunque il parrozzo è bello anche senza decorazioni.

20191225_163145 (7)

La Forchetta di rame, Parrozzo.

CONSIGLI DELLA FROCHETTA DI RAME: il Parrozzo ha una consistenza vagamente granulosa, com’era nell’intenzione del suo inventore che voleva appunto riprodurre il Pane Rozzo. E’ un dolce asciutto e per questo suggerisco di accompagnarlo con della crema al mascarpone, magari aromatzzata con del scorza di arancia che esalterà il sapore del dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.