Pasta “al fumo”

Questa ricetta mi è stata suggerita dal mio alunno Paolo. “Perchè ‘al fumo’?” – gli ho chiesto. “Perchè mio padre la chiama così!”. D’accordo…e sia ‘Pasta al fumo’! Veloce, semplice e saporita!

Ingredienti:

  • 320 g di pasta (meglio corta, tipo fusilli)
  • 70 g di pancetta affumicata
  • 3-4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 200 ml di panna liquida
  • pepe q.b.
  • pecorino gratuggiato (per servire)

Procedura:

Mentre la pasta lessa, fate rosolare la pancetta sul fuoco (senza l’aggiunta di olio, cuocerà nel suo grasso), regolando di pepe (1). Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per 3 minuti (2).

20170302_201746 (1) 20170302_203015 (2)

Aggiungete anche la panna e fate cuocere per 2 minuti, allungandola con 1-2 mestoli di acqua di cottura della pasta (3).

20170302_203825 (3)

Scolate la pasta e saltatela con la salsa ottenuta, ma molto velocemente giusto il tempo di mescolare: le salse a base di panna si rapprendono in fretta (4).

20170302_204143 (4)

Una mia integrazione alla ricetta di Paolo: servite con una macinata di pepe e – a piacere – con del pecorino grattuggiato (5).

20170302_204339 (5)

CONSIGLIO: ovviamente le dosi di panna e pomodoro possono variare in base ai gusti; potete usare più dell’uno o più dell’atro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.