Pasta frolla

Per la pasta frolla ci sono diverse ricette. Io vi propongo quella che uso io, in cui ho aggiustato un po’ le dosi in base ai miei gusti, diminuendo il burro e lo zucchero. Il risultato a me piace molto….provatela!!!!!

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 scorza di limone grattuggiata
  • 1 pizzico di sale

Procedura:

Amalgamate energicamente tutti gli ingredienti usando il burro ammorbidito a temperatura ambiente (1), finchè otterrete un impasto liscio (2), con cui creerete un panetto (3) che avvolgerete nella pellicola trasparente (4).

20160501_142944 (1) 20160515_131125 (2) 20160501_143817 (3) 20160501_143928 (4)

Lasciate riposare il panetto di frolla in frigorifero per 3 ore, ma se non avete tempo potete stendere la frolla anche dopo solo 30 minuti.

CONSIGLI:

  1. Io preparo la frolla direttamente nella ciotola e la impasto energicamente con la sola mano destra: in questo modo la sinistra è sempre pronta per aggiungere un pezzetto di burro, qualora la frolla risulti troppo farinosa, o una manciata di farina, qualora risulti troppo unta. E’ solo una questione di pratica!
  2. Potete surgelare la frolla ancora cruda, trascorso il tempo di riposo in frigorifero: la preparate quando avete tempo e poi la surgelate, in modo da trovarvela pronta quando ne avete bisogno. Scongelatela a temperatura ambiente (per circa 2 ore) o in frigorifero (per tutta la notte).
  3. Che stendiate la frolla sia dopo il riposo in frigorifero, sia dopo averla scongelata, picchiatela con il mattarello finchè è ancora avvolta nella pellicola: la renderete più malleabile.
  4. Stendete la frolla tra due fogli di pellicola trasparente: la pasta non si attaccherà al mattarello (anche qualora vi risultasse un po’ appiccicosa) e l’operazione sarà più veloce e pratica!
  5. La frolla riesce perfettamente anche con il burro senza lattosio.
  6. Per ottenere una frolla al cioccolato (8) bisogna aggiungere all’impasto il cacao amaro (30 g) e al posto della scorza di limone dovete usare quella di arancia (5, 6, 7): si sposa meglio con l’aroma del cacao.

20160313_144524 (5) 20160313_145109 (6) 20160313_145329 (7) 20160313_150650 (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.