Spaghetti “cinesi”…a modo mio

Gli spaghetti “cinesi” a modo mio sono il risultato di un gioco… per volare lontano con il cibo! Un piatto velocissimo da preparare, una mia simpatica rivisitazione o combinazione, chiamatela come volete, appunto per volare in Oriente, solo con il palato!

Ingredienti:

  • 1 petto di pollo (circa 500 g)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 250 g di spaghettini
  • 1/2 bicchiere di salsa di soia
  • sale q.b.
  • farina q.b. (per infarinare il pollo)

Procedura:

Per realizzare i vostri Spaghetti “cinesi”, iniziate tagliando il petto di pollo in bocconcini piccoli, poi infarinateli e metteteli da parte.

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine, poi fatela imbiondire sul fuoco con un filo di olio. Aggiungete i bocconcini di pollo infarinati, regolate di sale e lasciateli cuocere per alcuni minuti (1).

20200602_142337 (1)

Intanto, pelate la carota e sciacquate la zucchina, poi tagliatele entrambe con il pelapatate e aggiungetele alla carne quando risulta ben rosolata (2).

20200602_142713 (2)

Lasciate sul fuoco finchè anche le verdure saranno apassite.

Lessate gli spaghetti: ci mettono pochi minuti essendo mlto sottili, scolateli al dente e aggiungeteli alla carne con la verdura, insieme alla salsa di soia e lasciate sul fuoco per altri 2-3 minuti (3).

20200602_143939 (3)

Servite i vostri Spaghetti “cinesi”…a modo mio con un aggiunta – a piacere – di salsa di soia nel piatto! (4)

spaghetti cinesi a modo mio (4)

La Forchetta di rame, Spaghetti “cinesi” …a modo mio

CONSIGLI DELLA FORCHETTA DI RAME:

  • per la pasta vi consiglio il formato degli spaghettini, perchè si avvicina maggiormente a quelli tipici: quelli che uso io cuociono in 6 minuti (4 minuti per una cottura “al dente”); se li preferite potete usare anche quelli più grandi o provare addirittura quelli di riso;
  • a piacere, potreste aggiungere dei gamberetti, ci stanno molto bene;
  • non esagerate a salare la carne, perchè la salsa di soia è salata;
  • il quantitativo della salsa di soia dipende, ovviamente, dai vostri gusti: se la gradite, potete anche eccedere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.