Pasticciotti al cocco e amarene

Ho preparato questi dolcetti per festeggiare (anche se, purtroppo, a distanza di parecchi km…) il compleanno della Zia Fania!!! Il Pasticciotto è un dolcetto tipico della Puglia, ma come per ogni dolce regionale esistono varie ricette e diverse rivisitazioni/reinterpretazioni: ecco quella della Forchetta di Rame che abbina il gusto esotico del cocco alla dolcezza della amarene!

Ingredienti (per circa 12 pasticciotti) per la pasta frolla al cocco (cliccate qui)

Ingredienti per il ripieno (per circa 12 pasticciotti):

  • 250 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo vanigliato
  • confettura di amarene (o di visciole o ciliegie) q.b.

Procedura:

Iniziate preparando la vostra pasta frolla al cocco (cliccate qui)

Prima di stendere la pasta frolla al cocco, preparate il ripieno: sgocciolate bene la ricotta e mescolatela con lo zucchero a velo.

Per realizzare i vostri Pasticciotti al cocco e amarene potrete usare o gli appositi stampini (sono stampini ovali) o – come ho fatto io – una teglia per muffin. Anche tondi andranno benissimo!

Stendete la pasta frolla al cocco dello spessore di circa 1/2 cm e ricavate con un coppa pasta (o un bicchiere molto grande) dei dischi di circa 8-10 cm che disporrete alla base dei vostri stampini dopo averli imburrati.

Prima di inserire in ogni stampino il ripieno, abbiate l’accortezza di bucherellare la base con i rebbi di una forchetta.

Inserite in ogni stampino 2 cucchiaini di crema di ricotta e poi 1 cucchiaino di confettura di amarene.

Stendete la pasta frolla avanzata e ricavate altrettanti dischi di diametro inferiore, che fungeranno da copertura (un bicchiere andrà benissimo). Sigillate bene il disco superiore a quello inferiore con leggere pressioni delle dita.

Poi lasciate riposare in frigorifero per circa un’ora: in questo modo proverete ad evitare che la confettura arrivi a bollore e fuoriesca, spaccando la pasta frolla (a volte però capita, ma basta poi coprirla con lo zucchero a velo).

Trascorso il riposo in frigorifero, bucherellate la superficie di ogni dolcetto con uno stuzzicadenti e cuocete per 30-35 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Lasciate freddare prima di estrarre dalla teglia i vostri Pasticciotti al cocco e amarene e poi cospargete la superficie di ciascuno di zucchero a velo.

…e tanti auguri Zia Fania! (…anche da lontano)

La Forchetta di rame, Pasticciotti al cocco e amarene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.