Cantucci salati con mandorle e pistacchi

on

I cantucci salati con mandorle e pistacchi sono ottimi per un aperitivo, un antipasto o uno snack fuori pasto. Facilissimi anche da preparare: mia figlia di 10 anni ha imparato a farli e le vengono benissimo!

Ingredienti:

  • 250 g di farina (0 o 00)
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 40 g di pecorino grattugiato
  • 100 g di mandorle e pistacchi (o altra frutta secca in base ai gusti)
  • 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate

Procedura:

Per realizzare degli ottimi cantucci salati con mandorle e pistacchi, iniziate a sgusciare la frutta secca (non serve privarla della pellicina) e mettete da parte.

Mettete in una ciotola la farina, il pizzico di sale, il lievito e il burro morbido a pezzetti e iniziate a lavorare. Poi aggiungete anche le uova, il parmigiano e il pecorino e lavorate l’impasto finché diventa omogeneo.

Aggiungete la frutta secca e inglobatela in modo omogeneo.

Dividete l’impasto a metà e realizzate 2 filoncini di circa 5 cm di diametro e disponeteli in una teglia foderata da carta formo.

Lasciateli riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti (finché i filoncini non diventino dorati).

Estraete dal forno e tagliate i filoncini con un coltello ben affilato (attenzione dovrà essere molto affilato altrimenti a causa della presenza di mandorle e pistacchi i cantucci si romperanno): realizzate dei cantuccini salati di circa 2 cm poi ripassateli in forno (sempre nella teglia foderata di carta forno), sempre a 180° per 10-12 minuti.

Saranno pronti quando appariranno ben dorati in superficie.

Lasciateli raffreddare prima di servire.

La Forchetta di rame, Cantucci salati con mandorle e pistacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.