Gnocchi di miglio con noci e salvia

on

Gli gnocchi di miglio con noci e salvia, sono un’alternativa ai fantastici gnocchi alla romana: sono più leggeri e, soprattutto, il miglio ha un sacco di proprietà benefiche!

Ingredienti:

  • 250 g di miglio
  • 1 l di latte
  • 100 g di burro (+ 30 g circa da fondere con la salvia)
  • 2 tuorli d’uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano (grattuggiato)
  • 3 cucchiai di pecorino (grattuggiato)
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • salvia fresca (qualche foglia)

Preparazione:

Per realizzare i vostri gnocchi di miglio con noci e salvia dovete innanzitutto ottenere la semola: sciacquate bene il miglio (1) sotto l’acqua (con un colino a trama fine) e poi spargetelo su una teglia coperta da carta forno (2) e passatelo 3-4 minuti in forno preriscaldato a temperatura alta. Si deve sostanzialmente asciugare per cui vanno bene anche 180°.

20200517_153131 (1) 20200517_153455 (2)

Una volta asciutto, frullatelo nel mixer e otterrete la vostra semola di miglio (3).

20200517_161702(0) (3)

Scaldate poi il latte con 50 g di burro, il sale e la noce moscata. Quando il latte raggiunge il bollore, abbassate al minimo la fiamma, aggiungete a pioggia la semola di miglio e mescolate con una frusta, finchè si addensa (4, 5).

20200517_162737 (4) 20200517_163303 (5)

A parte sbattete leggermente i tuorli con il parmigiano grattuggiato (6) e poi aggiungeteli al miglio e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto simile alla polenta (7).

20200517_163939 (6) 20200517_164551 (7)

Procedete a realizzare i vostri gnocchi di miglio con noci e salvia: stendete il composto su un foglio di carta forno e realizzate un cilindro, tipo un salame (8): sarà facile manipolare l’impasto anche attraverso il foglio di carta forno. Poi chiudete bene (9) e ponete in frigorifero per 2-3 ore: gli gnocchi di miglio sono molto più molli di quelli di semolino, non induriscono facilmente.

20200517_165104 (8) 20200517_165312 (9)

Tritate grossolanamente le noci e mettetele da parte (10).

20200517_202606 (10)

Trascorso il tempo in frigorifero, tagliate il salame di miglio a fette di circa 1 cm e disponetele in una pirofila precedentemente imburrata; cospargete la superficie con il pecorino (11), con le noci tritate e con fiocchetti di burro (12).

20200517_203847 (11) 20200517_204032 (12)

Infine sciacquate bene le foglie di salvia, unitele al burro sul fuoco e fate fondere per un paio di minuti, poi versate sopra gli gnocchi e infornate a 200° per 15-20 minuti.

Gustatevi tutta la bontà degli gnocchi di miglio con noci e salvia! (13)

20200517_212600 (13)

La Forchetta di rame, Gnocchi di miglio con noci e salvia

CONSIGLI DELLA FORCHETTA DI RAME: il miglio, essendo ricco di ferro, magnesio, fosforo e silicio,  ha davvero molte proprietà; svolge un’azione rinforzante su unghie e capelli, ma anche su ossa e smalto dentario; inoltre, è molto digeribile e privo di glutine. L’unione con le noci accresce il suo naturale effetto benefico!

Naturalmente il quantitativo di noce moscata, burro, parmigiano o pecorino dipende molto dai vostri gusti: abbondando avrete degli gnocchi, forse meno leggeri, ma senz’altro più saporiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.