Involtini di pollo, prosciutto e salvia

Leggeri, saporiti e veloci da preparare. I miei figli li adorano: li chiamano “la cicci profumata”!

Ingredienti:

  • fettine di pollo sottili
  • prosciutto crudo a fette
  • salvia fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio d’oliva extravergine (per cuocere)
  • 1-2 bicchieri di vino bianco (o anche di più, in base alla quantità degli involtini)
  • sale e pepe q.b.
  • rosmarino (fresco o secco) per aromatizzare

Procedura:

Sbucciate lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare in una pentola (meglio se antiaderente) con l’olio d’oliva (attenzione a non farlo bruciare), poi eliminatelo.

Prendete le fettine di pollo, il prosciutto crudo e le foglie di salvia (1). Ricordate di sciacquare la salvia prima di usarla.

20160831_102440 (1)

Disponete su un piatto una fettina di pollo, adagiatevi sopra una fetta di prosciutto crudo e una foglia di salvia (2): arrotolate e formate l’involtino (3). Procedete nello stesso modo con le altre fettine di pollo.

20160831_103448 (2) 20160831_103541 (3)

Mettete nella pentola (dove avete eliminato l’aglio) gli involtini crudi e fateli rosolare nell’olio per circa 10 minuti, regolando di sale e di pepe; girateli almeno una volta (4). Quando gli involtini appariranno dorati, aggiungete il rosmarino e il vino bianco e continuate la cottura per altri 5-10 minuti, girandoli almeno un’altra volta (5).

20160831_111120 (4) 20160831_114801 (5)

Se durante la cottura si dovessero asciugare troppo, aggiungete altro vino bianco.

CONSIGLI:

  1. State attenti a non salare troppo la carne perchè il prosciutto crudo è già salato.
  2. Se le foglie di salvia sono piccole, potete metterne anche più di una per ciascun involtino.
  3. Per tenere gli involtini non servono stuzzicadenti: si reggono da soli. Così eviterete anche la parte noiosa di doverli poi eliminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.