Cappello del prete con zafferano e vodka

Un secondo piatto articolato ma molto semplice da preparare: l’ideale per fare bella figura!

Ingredienti:

  • 1 kg di carne (cappello del prete)
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 1 spicchio di aglio
  • succo di 1 limone (piccolo)
  • 20-30 g di burro
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • 1/2 l di brodo di carne
  • 1/2 bicchiere di Vodka
  • 2 bustine di zafferano

Procedura:

Sbucciate la cipolla e tagliatela molto sottile; pelate le carote e tagliatele a rondelle (1). Rosolate in padella, con olio e burro, la cipolla finemente tritata, le carote a rondelle e lo spicchio di aglio sbucciato (2); bagnate con il succo di limone e poi con un po’ del brodo per non far bruciare (3).

20161015_133302 (1) 20161015_133835 (2) 20161015_134208 (3)

Dopo aver aggiunto il brodo aggiungete anche lo zafferano e subito dopo la carne, girandola spesso, perché rosoli senza attaccarsi sul fondo (4); quando la carne risulterà rosolata da tutti i lati (dopo circa 10 minuti), sfumatela con la vodka (5) e lasciate sul fuoco per altri 10 minuti.

20161015_134653 (4) 20161015_135643 (5)

Versate in una pirofila adatta al forno la carne e il fondo di cottura con tutte le verdure; regolate di sale e di pepe la carne in superficie e bagnatela con un paio di mestoli di brodo (6).

20161015_140845 (6)

Infornate a 200° in forno preriscaldato; potete anche controllare la cottura e, se è il caso, bagnare con ulteriore brodo. Dopo 60 minuti la carne sarà pronta per uscire la forno (come prova infilate la punta di un coltello: la carne sarà pronta quando il coltello entrerà senza sforzare e dal forellino non usciranno troppi liquidi). Estraete allora l’arrosto dal forno (7); affettatelo e frullate con il mixer il fondo di cottura creando una saporitissima crema di carote (8). Mettete le fette di carne bagnate della loro salsa nuovamente sul fuoco e lasciate cuocere per altri 20 minuti, aggiungendo il resto del brodo.

20161015_152455 (7) 20161015_160105 (8)

Il cappello del prete è pronto! (9)

20161015_195613 (9)

CONSIGLI:

  1. Io ho usato 2 bustine di zafferano perchè mi piace molto il sapore, ma per un gusto più delicato ne basta una.
  2. Potete sostituire la vodka con un altro liquore secco come la Tequila, oppure con una grappa nostrana non troppo morbida.
  3. Se non gradite l’aglio, potete anche eliminarlo prima di frullare le carote e la cipolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.