Pasta con ricotta e olive saporite

Un piatto nato un po’ come recupero: uno di quei piatti che nascono frugando nel frigorifero! Avevo la ricotta che stava per scadere, un avanzo di passata di pomodoro e una manciata di olive. Et voilà! Decisamente da rifare… anche senza la necessità di finire gli avanzi!!!

Ingredienti:

  • 320 g di pasta (meglio un formato corto)
  • 250 g di ricotta
  • 3-4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 20-30 g di olive saporite (il tipo piccante)
  • 4-5 foglie di basilico fresco
  • un filo di olio d’oliva extravergine (da usare a crudo)

Procedura:

Mentre fate bollire l’acqua per la pasta, denocciolate le olive saporite (1) e saltatele sul fuoco in una padella antiaderente insieme alla passata di pomodoro (2).

20160902_195316 (1) 20160902_195906 (2)

Aggiungete la ricotta e (dopo qualche minuto che avete buttato la pasta nella pentola) allungatela con un mestolo di acqua di cottura e fate cuocere per circa 3 minuti (3). Aggiungete il basilico (4).

20160902_200151 (3) 20160902_201029 (4)

Scolate la pasta e saltatela un paio di minuti in padella insieme alla salsa a base di ricotta.

Servite con un filo di olio direttamente nel piatto (5).

20160902_201805 (5)

One Comment Add yours

  1. fulvia scrive:

    Perché la legge non prevede che si possano adottare anche gli anziani?
    Vorrei diventare Fulvia Martinotti e ogni giorno sedermi a tavola con te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.