Torta alla zucca

on

La Torta alla zucca è un dolce profumato e delicatissimo, adatto alla colazione, alla merenda o ad un semplice spuntino. Un altro incredibile pregio: la zucca non va cotta prima! …e così guadagniamo altri 10 minuti di tempo!

Ingredienti:

  • 125 g di zucca cruda (già sbucciata e pulita)
  • 200 g di farina (0 o 00)
  • 50 ml di olio di semi (io uso semi di girasole)
  • 40 ml di latte
  • 110 g di zucchero
  • 2 uova
  • scorza gattuggiata di 1 arancia
  • 2 cucchiai di succo di arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

Procedura:

Per realizzare la vostra Torta alla zucca, iniziate a pulire la zucca, ma ricordatevi che il peso è considerato sulla polpa già pulita.

Vi consiglio le zucche con la buccia verde: all’interno sono asciutte e più compatte. Succiatela, privatela dei semi e pesate la polpa. Tagliate la polpa della zucca a pezzetti così si frullerà più facilmente.

Inserite i pezzetti di zucca in un mixer insieme all’olio e al latte: frullate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Mi raccomando: la consistenza del composto dev’essere liscia e vellutata.

In una ciotola montate gli albumi con il pizzico di sale e 2 cucchiai dello zucchero che avete pesato per la torta.

In un’altra ciotola montate i tuorli con il resto dello zucchero e la scorza grattuggiata dell’arancia. Aggiungete il composto a base di zucca frullata e il succo dell’arancia. Poi aggiungete anche gli albumi montati a neve e incorporateli con un cucchiaio, con movimenti lenti dal basso verso l’alto, per evitare che si smontino.

Aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate, meglio con una frusta a mano, sempre dal basso verso l’alto.

Imburrate una tortiera da 18-20 cm e versateci il vostro composto per la Torta alla zucca e livellate bene; poi cuocete in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti.

Dopo aver sfornato la vostra Torta alla zucca, lasciatela freddare e poi estraetela dallo stampo.

Potete gustare la vostra torta alla zucca al naturale o, meglio ancora, cosparsa di zucchero a velo.

La Forchetta di rame, Torta alla zucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.